Piccole “perle” da freelance

Ti mancano le idee? I consigli degli esperti.
27 Maggio 2015 Arcangelo_Saracino

Piccole “perle” da freelance.

freelance

Ogni giorno un creativo è portato a dare vita a qualcosa di unico. Un’idea, un’immagine, un progetto. Può capitare a volte di perdere quella fonte di ispirazione che ci permette di essere “unici” nel creare. Avere degli stimoli creativi è la chiave del successo, per produrre idee originali da proporre al cliente. Un Freelance non può, pertanto perdere la propria vena creativa, e se mai dovesse accadere ecco a voi dei piccoli consigli direttamente dagli esperti:

  1. Circondarsi di buone fonti di ispirazioni

Un freelance ha la grande fortuna di esprimere ogni giorno le proprie idee e realizzarle. È importantissimo per questo essere sempre circondati da fonti di ispirazioni nei campi in cui si lavora, che sia web, grafica ecc… Crea una lista di blog e professionisti da seguire e con cui magari intraprendere relazioni di lavoro interessanti. Lasciati ispirare dagli altri, da tutto, senza cadere nella tentazione di copiare. Trasforma piuttosto tutto ciò che vedi in qualcosa di migliore.

  1. Cambia punto di vista

Cambiare la prospettiva è spesso il modo migliore per ricominciare se si ha avuto un momento di confusione. Il saper “rompere gli schemi” è un dono. Se ce l’avete siete a cavallo! Cambiare la prospettiva permette di vedere ciò che gli altri non vedono e di capire quanti milioni di alternative ci sono per produrre lo stesso prodotto in modo migliore.

  1. Ascoltare ogni singola parola e guardare i particolari nella folla

I creativi hanno orecchie o occhi ovunque. Sanno ascoltare facendo finta di essere distratti e vedere anche senza guardare, e sono proprio questi i momenti in cui le idee saltano fuori. Avere una buona idea non è tutto, bisogna continuare a cercare a discutere e guardare aspettando “le farfalle nello stomaco” che ti fanno capire che hai fatto centro. Sapere osservare ciò che ci circonda è un ottimo calcio d’inizio.

  1. Social sperimento

La fortuna di un Freelance sta anche nel fatto di poter sperimentare le proprie idee e renderle migliori grazie alla vetrina “Social”. Per essere certi, di aver fatto centro infatti, è sufficiente pubblicare sui social e attendere. I Like e i commenti ci permettono di capire immediatamente da 1 a 10 quanto scalpore ha procurato la nostra idea. Facciamo tesoro, pertanto delle vetrine virtuali!

E tu che metodi usi per stimolare la tua creatività?
Lasciaci pure un tuo commento.


Se pensi che i nostri articoli possano esserti utili puoi iscriverti alla nostra newsletter e ricevere informazioni, consigli e news assolutamente gratuite da VivereInDigitale. 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*